Me

A cosa serve il finto taschino dei jeans

Chi di voi non si è chiesto almeno una volta a cosa servisse il taschino anteriore dei jeans? Ecco il segreto svelato

Immagine di copertina

Se lo sono sempre chiesti in tanti: a cosa serve quel taschino “falso” nella parte anteriore dei jeans?

Se ti piace questa notizia, segui TPI Pop direttamente su Facebook

La risposta è arrivata direttamente dal blog di Levi Strauss, il fondatore della più antica azienda produttrice di jeans, nata nel 1853 negli Stati Uniti.

Il taschino fu introdotto nel 1873 per conservare e proteggere gli orologi da tasca maschili – soprattutto dei cawboy- e persino le pepite d’oro.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

L’azienda Levi’s mise a punto il taschino per evitare che gli orologi si danneggiassero o si perdessero e per permettere agli uomini di riporre ed estrarre comodamente il proprio orologio.

Nel corso del tempo, il taschino ha assolto altre funzioni, come quella di ospitare fiammiferi o preservativi, come si vede in uno spot Levi’s del 1995.

Ecco il video di Business Insider in cui si “svela” il segreto del falso taschino:

Se questa notizia ti è piaciuta, abbiamo creato una pagina Facebook apposta per te: segui TPI Pop