Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Me

Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Siria, inviato Speciale ONU incontra il ministro degli Esteri russo

Immagine di copertina
Staffan de Mistura. Credit: AFP

L’inviato speciale dell’Onu per Siria, Staffan de Mistura, è atteso oggi a Mosca per un incontro con il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov e rappresentanti del ministero della Difesa.

A riportare la notizia è l’agenzia stampa RIA, citando il vice ministro degli Esteri russo Gennady Gatilov.

L’incontro verterà sulla stabilizzazione della Siria e i si concentrerà sui colloqui intra-siriani in preparazione dell’incontro a Ginevra per il 28 novembre e del Congresso per il dialogo nazionale della Siria, previsto a Sochi in Russia dal 2 al 4 dicembre.

Dopo la sconfitta dell’Isis è necessario delineare il futuro della Siria, dove, secondo Washington, non c’è più spazio per il regime di Bashar al-Assad.

Secondo Mosca, il dittatore siriano ha accettato di seguire il “processo di Ginevra”, ossia il negoziato di pace gestito dall’Onu, attraverso l’inviato speciale Staffan de Mistura.

Questo meccanismo dovrebbe portare a una riforma costituzionale, seguita da elezioni supervisionate dal Palazzo di Vetro.