Me

L’emozionante corto animato che svela il potere dell’empatia

Immagine di copertina
Una schermata del corto animato di Bruno Bozzetto per la Fondazione Empatia di Milano.

Come si può raccontare quello sguardo, quel sorriso o quell’emozione che in un attimo ci fa sviluppare un collegamento con un’altra persona, e ci spinge a solidarizzare e a metterci nei suoi panni? Bruno Bozzetto, uno dei più famosi animatori e disegnatori italiani, ha provato a farlo in appena due minuti, attraverso un corto che ha realizzato per la Fondazione Empatia di Milano.

Se ti piace questa notizia, segui TPI Pop direttamente su Facebook

“Mister Empathy” è un uomo grigio che cammina sul marciapiede di una città grigia. I colori nascono dagli incontri. Un bambino, un cieco, una signora anziana.

Ogni persona che l’uomo incontra lungo la sua strada è un arricchimento, e a ciascuna lui si rivolge con empatia, lasciando loro qualcosa di sé.

Sabato 18 dalle ore 15, in occasione di Bookcity, la Fondazione Empatia di Milano porta la Human Library nella Mediateca di Santa Teresa di Milano, per raccontare il bullismo e il cyberbullismo.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Qui sotto il breve filmato realizzato da Bruno Bozzetto:

Se questa notizia ti è piaciuta, abbiamo creato una pagina Facebook apposta per te: segui TPI Pop