Me

Harry Potter, arriva il gioco in realtà aumentata dai creatori di Pokémon Go

Niantic Labs ha confermato la notizia, divulgando anche il nome del videogioco e spiegando di cosa si tratterà

Immagine di copertina

Dopo aver lanciato con successo il popolare Pokémon Gogli sviluppatori di Niantic Labs si stanno dedicando alla creazione di un gioco in realtà aumentata sulla saga di Harry Potter, nata dalla penna di J.K. Rowling. La notizia è stata riportata dal sito di tecnologia TechCrunch.

Se ti piace questa notizia, segui TPI Pop direttamente su Facebook

Voci simili erano già circolate nel 2016, ma a novembre 2017 Niantic ha confermato la notizia, divulgando anche il nome del videogioco e spiegando di cosa si tratterà.

Il gioco si chiamerà Harry Potter: Wizards Unite, sarà sviluppato insieme alla Warner Bros e lanciato nel 2018. Un’app sul cellulare consentirà agli utenti di calarsi nei panni dei maghi ed esplorare il magico mondo creato dalla Rowling.

Potranno imparare incantesimi, percorrere le strade dei loro quartieri e delle loro città per scoprire animali fantastici e battersi con i propri nemici.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Harry Potter: Wizards Unite sfrutterà la tecnologia di Niantic già sperimentata con Pokémon Go, ma sarà anche influenzato da un altro gioco prodotto dalla stessa Niantic. Si tratta di Ingress, un gioco che consente di accumulare aiuti e mischiare il mondo reale a quello digitale.

Ora i fan di tutto il mondo aspettano con ansia che venga comunicata la data ufficiale di uscita del videogioco.

Se questa notizia ti è piaciuta, abbiamo creato una pagina Facebook apposta per te: segui TPI Pop