Me

Come superare la vostra paura di volare in aereo

Se prendere un aereo è una delle vostre paure, ci sono alcuni consigli semplici e utili che possono aiutarvi a superarla

Immagine di copertina

Migliaia di persone in tutto il mondo non prendono l’aereo perché hanno paura di volare, negandosi così la possibilità di viaggiare e andare in vacanza in luoghi più lontani da casa, o mettendo da parte opportunità lavorative in luoghi difficilmente raggiungibili con altri mezzi di trasporto.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Nelle occasioni in cui queste persone riescono a farsi forza e a prendere un aereo, spesso trascorrono il volo tra urla, lacrime e stati d’ansia, perché la loro fobia di volare non è facile da controllare.

Come tutte le paure, anche quella dell’aereo non è semplice da gestire, proprio perché irrazionale. Ci sono però una serie di consigli utili che chi soffre di questa fobia può seguire per riuscire a prendere l’aereo con maggiore serenità.

Non siete soli

Intanto, la prima cosa importante da sapere per chi ha paura di prendere l’aereo è che non è l’unico a soffrire di questa fobia. Se vedete infatti che tutti i vostri amici e parenti si imbarcano su un volo senza alcun problema e alcuna ansia, non dovete sentirvi diversi.

Secondo alcuni dati dell’organizzazione Anxiety UK, circa una persona su dieci ha paura di prendere un aereo, ma alcuni studi suggeriscono che il numero potrebbe essere anche più alto.

Potete sconfiggere la paura di volare in un solo giorno

Quando Tim Lloyd ha ricevuto la notizia che la festa di Natale della sua azienda si sarebbe tenuta a Parigi e che il suo aereo era già stato prenotato, l’ansia per la sua paura di volare l’ha sopraffatto. Non avendo altra scelta che prendere quell’aereo, ha deciso di iscriversi a un apposito corso di un giorno organizzato dalla British Airways per combattere la sua paura.

Lloyd ha raccontato la sua esperienza all’Huffington Post. Il corso è diviso in tre parti: nella prima un pilota spiega tutti gli aspetti tecnici su come si controlla un aereo e su come si gestiscono le diverse condizioni meteorologiche. Nella seconda parte, uno psicologo spiega la paura di volare, come nasce e come controllarla. La terza e ultima parte consiste invece in un volo di 45 minuti che parte dall’aeroporto di Heathrow e va verso sud per poi tornare all’aeroporto di partenza.

Grazie a questo corso Tim Lloyd ha potuto superare la propria paura di volare e ha raggiunto la festa di Parigi senza nessun problema. Alcuni anni dopo ha persino ricevuto come regalo una lezione per pilotare un aereo, che ha apprezzato a tal punto da decidere di prendere un’apposita licenza.

Affrontate le vostre paure in volo

In genere le paure che colpiscono chi soffre della fobia del volo sono di due tipi. La prima di queste è legata a fattori esterni al velivolo, quali ad esempio le turbolenze e le intemperie. L’altra a fattori legati invece all’aereo stesso e al suo interno, come la claustrofobia o la paura che il pilota perda il controllo.

Durante il corso della British Airways per chi ha paura di volare viene spiegato chiaramente cosa causi le turbolenze, e che si tratta semplicemente di cattivo tempo, e non di fattori incontrollabili.

Per chi invece soffre di claustrofobia, viene consigliato di fare ogni tanto profondi respiri e, quando ne ha la possibilità, di alzarsi e camminare per l’aereo per superare questa sensazione.