Trump incontra il premier greco Tsipras per parlare di difesa ed energia
Condividi su:

Trump incontra il premier greco Tsipras per parlare di difesa ed energia

Il primo ministro greco è un ospite inusuale alla Casa Bianca. Ma i legami tra Stati Uniti e Grecia sono stati rivalutati dopo il deterioramento del rapporto di Washington con Ankara

17 Ott. 2017  
Credit: Ilmars ZNOTINS

Il primo ministro greco Alexis Tsipras si trova in visita di Stato a Washington, dove il 17 ottobre incontrerà il presidente degli Stati Uniti Donald Trump. L’incontro, del tutto inusuale, arriva dopo un periodo di tensione crescente tra gli Stati Uniti e la Turchia, loro paese rivale all’interno della Nato.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Secondo la nota diffusa dalla Casa Bianca prima della visita, Trump e Tsipras  discuteranno su questioni di difesa e economia, ma anche sulla sicurezza energetica e sui legami culturali tra americani e greci.

Dopo il loro colloquio, ci sarà una conferenza stampa durante la quale sarà probabilmente rievocato un discorso del primo ministro greco risalente a marzo dello scorso anno. In quell’occasione, Tsipras aveva definito Donald Trump “il male” e aveva auspicato che non venisse eletto. Per ironia della sorte, ora si troverà faccia a faccia con il tycoon statunitense.

Il presidente Trump spera di trovare nel premier greco un alleato affidabile per la sicurezza nel Mediterraneo orientale, dopo la crescente instabilità nella zona, minacciata dalla Turchia e dalla Russia. Inoltre, nonostante i suoi problemi finanziari, la Grecia è uno dei pochi membri della NATO che soddisfano la soglia di spesa per la difesa dell’alleanza – una questione che Trump ha rivendicato con forza.

“Si tratta di un incontro importante per entrambi i paesi”, ha detto al Guardian Nicholas Burns, ex sottosegretario di stato per gli Affari politici durante l’amministrazione di George W Bush. “Le loro relazioni adesso sono migliorate rispetto ai decenni passati, quando l’antiamericanismo dominava la politica greca”.