Me

Elon Musk vuole portare l’uomo su Marte e rivoluzionare i viaggi sulla Terra

Il nuovo progetto della SpaceX di Elon Musk si chiama BFR (Big Fucking Rocket). Il razzo sarà in grado di coprire le distanze più lunghe sulla Terra in soli 30 minuti

Immagine di copertina

Elon Musk, fondatore e amministratore delegato dell’azienda aerospaziale SpaceX, ha presentato un nuovo modello di razzo che, secondo i suoi piani, permetterà alla sua compagnia di colonizzare Marte, costruire una base sulla Luna e rendere molto più brevi i viaggi in ogni parte del mondo.

Musk ha parlato del progetto nel corso dell’International Astronautical Congress di Adelaide, Australia. Il razzo, che non ha ancora un nome ufficiale e viene chiamato BFR (Big Fucking Rocket), dovrebbe compiere il primo volo nel 2022.

Nel caso in cui tutto dovesse andare come pianificato, la SpaceX dovrebbe avere quattro navi pronte per andare su Marte entro il 2024, due delle quali in grado di ospitare 100 persone in 40 cabine.

Il BFR potrebbe essere impiegato anche per compiere viaggi sulla terra, arrivando a coprire le distanze più lunghe in soli 30 minuti. L’azienda ha in programma di costruire vere e proprie stazioni di lancio in tutte le principali città sparse nel mondo.

Per finanziare l’ambizioso progetto, la SpaceX concentrerà tutti i suoi sforzi sui lavori al BFR, arrivando così a “cannibalizzare” gli altri prodotti. Il desiderio di Musk è quindi quello di realizzare un unico megarazzo capace di completare ogni tipo di missione, dal trasporto di satelliti in orbita ai viaggi nello spazio e sulla terra.

Il Big Fucking Rocket sarà totalmente riutilizzabile e più economico rispetto agli altri mezzi costruiti dalla SpaceX. Per quanto riguarda il suo impiego come aereo superveloce, Musk ha annunciato la volontà di ottimizzare i costi per rendere il prezzo dei biglietti il più economico possibile.

L’azienda aerospaziale SpaceX è nata nel 2002. Dalla sua fondazione è impegnata nell’abbattimento dei costi dei viaggi interplanetari e nella preparazione di progetti utili alla realizzazione delle prime colonie umane su Marte.