Me

I produttori di Game of Thrones vogliono girare più finali dell’ottava stagione per vincere la battaglia contro gli spoiler

A ottobre cominceranno le riprese dell'attesissima ultima stagione di Game of Thrones, la serie tv fantasy record di ascolti targata HBO. Quest'estate un gruppo di hacker era entrato in possesso di alcuni episodi ancora non trasmessi e aveva minacciato di diffonderli online.

Immagine di copertina

L’emittente televisiva statunitense HBO vuole girare finali falsi per la prossima stagione di Game of Thrones, in modo tale da confondere le acque e bloccare sul nascere possibili anticipazioni o fughe di notizie.

La notizia arriva direttamente dal presidente del network, Casey Bloys, che a margine di un intervento al Moravian College di Bethlehm, Pennsylvania, ha affermato: “So che saranno registrate più scene conclusive in modo tale che nessuno sappia davvero come andrà a finire prima del dovuto. Non si può fare altro con uno show imponente come questo, in grado di raccogliere tanta attenzione ancor prima di essere girato”.

La decisione di HBO arriva pochi giorni dopo la conclusione della tormentata settima stagione di Game of Thrones, costellata di problemi per quanto riguarda gli spoiler. A luglio, un gruppo di hacker era riuscito a entrare in possesso degli ultimi episodi ancora non trasmessi all’emittente televisiva statunitense, minacciando di renderli disponibili online.

La stessa HBO si è resa protagonista di errori grossolani. In Spagna, la penultima puntata è stata trasmessa per errore quasi una settimana prima rispetto alla data prevista. Una distrazione pagata cara, con l’immediata diffusione in rete del video.

Non è la prima volta che i produttori della serie televisiva tratta da Cronache del ghiaccio e del fuoco, popolare saga di romanzi fantasy dello scrittore statunitense George R. R. Martin, decidono di adottare soluzioni forti per difendersi dagli spoiler.

Kit Harington, l’attore britannico che nel telefilm interpreta Jon Snow, aveva rivelato pochi mesi fa di aver girato tre scene false per l’ultima stagione. Tutto questo per depistare i paparazzi presenti nelle location di ripresa.

L’ottava stagione di Game of Thrones sarà l’ultima della serie e dovrebbe arrivare sui piccoli schermi nell’estate del 2018. I lavori sui set partiranno durante il mese di ottobre.

Secondo indiscrezioni rivelate dal sito dell’Independent, la prossima stagione avrà solo sei episodi, che però saranno più lunghi rispetto a quelli del passato.