Me

Due treni si sono scontrati in Svizzera, almeno 30 feriti

L'incidente è avvenuto nella stazione di Andermatt, un comune del Canton Uri nella Valle di Orsera, nota località sciistica. A bordo del treno erano presenti circa 100 passeggeri

Immagine di copertina

La polizia svizzera ha reso noto che almeno 30 persone sono rimaste ferite in uno scontro tra due treni avvenuto intorno alle ore 11:30 nella stazione di Andermatt, un comune del Canton Uri nella Valle di Orsera noto soprattutto per le sue piste sciistiche.

La strada tra Göschenen e Andermatt è stata chiusa per permettere ai soccorsi di raggiungere il luogo dell’incidente. Secondo quanto riferito dalla compagnia ferroviaria Matterhorn-Gotthard-Bahn, l’incidente è avvenuto durante le fasi di manovra per spostare la locomotiva dalla coda alla testa del treno, composto da cinque carrozze.

A bordo erano presenti circa 100 passeggeri. Il convoglio era in sosta al binario 2 della stazione di Andermatt e sarebbe dovuto partire alle ore 11:28 in direzione di Disentis, un comune del Canton Grigioni. La polizia del Canton Uri ha diffuso un comunicato in cui si rende noto che nessuna delle persone ferite nell’incidente ferroviario è in pericolo di vita.

La polizia cantonale sta svolgendo delle indagini per chiarire le esatte cause dell’incidente e non esclude la possibilità di allestire una linea diretta per contattare telefonicamente i familiari dei passeggeri. È stato contattato il Servizio d’inchiesta svizzero sulla sicurezza (SISI) per fornire supporto nella ricerca delle cause dello scontro.