Me

Quali sono i più importanti eventi geopolitici dei prossimi mesi

Il gruppo finanziario giapponese Nomura ha pubblicato un'infografica sugli eventi futuri che avranno maggiore impatto sulle relazioni e i rapporti economici internazionali

Immagine di copertina
Credit: Reuters/Axel Schmidt

Il 2017 è stato fino adesso un anno che ha visto accadere eventi importanti, l’entrata in carica dell’amministrazione Trump per esempio, l’evoluzione della guerra in Siria e in Iraq, la crisi coreana e l’acuirsi delle tensioni tra Russia e Stati Uniti.

Ognuno di questi accadimenti ha avuto un effetto sull’economia e la politica globale.

In un meccanismo a cascata, l’intervento del presidente Trump in Siria nell’aprile 2017 o le elezioni francesi hanno tutte avuto effetto sui mercati finanziari e sulla vita quotidiana delle persone del mondo.

L’infografica pubblicata da Nomura, una delle più importanti compagnie di servizi finanziari giapponesi, mostra gli eventi dei prossimi 9 mesi che potrebbero avere maggiore impatto sulla situazione politica ed economica del mondo.

Tra gli eventi segnalati dal gruppo giapponese, le decisioni prese nelle riunioni di settembre della Federal Reserve degli Stati Uniti e della Banca centrale europea, guidata da Mario Draghi.

Oltre a questi Nomura sottolinea anche l’importanza della scadenza del mandato della governatrice della banca centrale statunitense, Janet Yellen, che terminerà il suo incarico il 3 febbraio 2018.

Ma in questo elenco non figurano solo eventi finanziari, ma anche politici, come il 19esimo congresso del partito comunista cinese che si terrà a ottobre 2017.

Ovviamente le elezioni federali tedesche, previste per il 24 settembre, figurano nella lista di Nomura, come i negoziati in corso per la Brexit tra Londra e Bruxelles.

Anche le elezioni italiane, la cui ultima data utile è il 20 maggio 2018 sono segnalate dal gruppo giapponese come un importante evento dai risvolti geopolitici internazionali.

Uno degli accadimenti imminenti, la cui valenza è sottolineata da Nomura, è il giorno dell’indipendenza nordcoreana, previsto per il 9 settembre.

Una data di questa portata potrebbe infatti rappresentare un’occasione per il regime di Pyongyang per effettuare nuovi test balistici o nucleari che scatenerebbero un’immediata reazione internazionale.

eventi geopolitici 2017/2018 secondo Nomura