Me

Come candidarsi per diventare i nuovi fotogiornalisti di Reuters

L'agenzia britannica offre fino a 5mila dollari a nuovi talenti per raccontare storie con prospettive nuove

Immagine di copertina

L’agenzia stampa britannica Reuters ha lanciato un programma di sovvenzioni per reclutare e sviluppare una nuova generazione di fotoreporter e lo ha fatto durante il festival internazionale di fotogiornalismo “Visa pour l‘Image” che si sta svolgendo a Pepignan, in Francia.

L’agenzia è alla ricerca di fotoreporter per raccontare storie umane orginali provenienti da tutto il mondo.

Reuters offre fino a 5mila dollari di sovvenzioni agli appassionati di fotogiornalismo e agli studenti che hanno interesse a lavorare su assegnazioni fotografiche, o su progetti per migliorare le loro abilità e raccontare nuove storie.

Le immagini scattate dai destinatari saranno distribuite a livello globale su piattaforme Reuters. Yannis Behrakis, giornalista fotoreporter e redattore senior, darà consigli agli assignatari sui progetti e fornirà loro consulenza e assistenza.

I candidati non devono essere fotoreporter professionisti, ma devono dimostrare la capacità di concepire e completare con successo il loro progetto.

Reuters accoglie candidati da qualunque ambito di provenienza ed è entusiasta di lavorare con talenti emergenti che possono raccontare storie con prospettive nuove.

Per tutte le informazioni e procedere con la candidatura:

tmsnrt.rs/2esAlkS

È possibile scrivere a:

Pete.Biggs@thomsonreuters.com