Me

Per gli Stati Uniti la Corea del Nord “sta implorando di fare la guerra”

Immagine di copertina

Il leader della Corea del Nord Kim Jong-un “sta implorando per fare la guerra”, ha dichiarato l’ambasciatrice statunitense Nikki Haley durante la riunione del Consiglio di Sicurezza dell’Onu. Questa affermazione arriva il giorno dopo il sesto test nucleare nordcoreano del 3 settembre e poche ore dopo che le autorità della Corea del Sud hanno dichiarato che Pyongyang starebbe preparando il test di un nuovo missile balistico.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook, ecco come. Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera

Nikki Haley ha inoltre notato come le diverse risoluzioni adottate finora dall’Onu per cercare di fermare il programma nucleare nordcoreano non abbiano al momento funzionato e ha aggiunto che gli Stati Uniti non vogliono la guerra, ma la loro pazienza non è illimitata.

Adesso, secondo le dichiarazioni dei diplomatici ci si aspetta che in settimana venga adottata una nuova risoluzione da parte del Consiglio di Sicurezza Onu contro la Corea del Nord e il suo programma nucleare.

Nel frattempo, la Corea del Sud ha attuato una serie di esercitazioni in cui è stato simulato l’attacco contro un sito nucleare nordcoreano. Secondo Seoul, inoltre, Pyongyang starebbe preparando nuovi test di missili balistici.