Me

Le mani di un canottiere dopo aver vogato per settimane al Polo nord

Alex Gregory, due volte campione olimpico, ha postato sul suo account Instagram la foto delle sue mani, dopo averle tenute all'interno di guanti durante il progetto Polar Row, che si occupa di esplorare le acque del circolo polare artico

Immagine di copertina

Alex Gregory è un canottiere britannico, vincitore di due medaglie d’oro a Londra 2012 e a Rio de Janeiro 2016.

Il campione olimpico fa parte dell’equipaggio di un progetto, Polar Row, che si occupa di esplorare le acque del circolo polare artico per ricerche sull’ambiente e per una raccolta fondi per costruire una scuola in India.

Ecco come appaiono le sue mani dopo averle tenute a lungo dentro guanti bagnati, con temperature di 2 gradi e un’umidità al 99 per cento: