Me

Il fronte del Pacifico della Seconda Guerra Mondiale, giorno dopo giorno

Immagine di copertina

La Seconda Guerra Mondiale fu combattuta soprattutto nello scenario europeo-mediterraneo e in quello del Pacifico. Quest’ultimo fronte è spesso meno trattato in Italia, dal momento che non vi vide il nostro paese attivo, ma come noto fu un campo di battaglia fondamentale. Qui la guerra proseguì anche dopo la fine delle ostilità in Europa e il Giappone si arrese solo dopo che due bombe atomiche vennero sganciate sul proprio territorio.

Una mappa animata, realizzata dall’utente YouTube EmprerorTigerstar, racconta come sono cambiati i confini del fronte nel Pacifico durante la Seconda Guerra Mondiale ogni singolo giorno.