Me

La ferrovia più corta al mondo ha riaperto al pubblico

Immagine di copertina

L’Angels Flight, la ferrovia più corta al mondo incorporata all’interno di una rete di trasporti pubblici, è stata riaperta al pubblico dopo quattro anni, dopo alcuni lavori successivi a un incidente. La ferrovia si trova a Los Angeles, è stata realizzata nel 1901 ed è lunga appena 91 metri.

Quando fu costruita, aveva una funzione di funicolare per poter permettere ai passeggeri di percorrere la breve ma ardua salita, situata in un quartiere per l’epoca particolarmente esclusivo. Per compiere questo breve percorso furono messi in servizio due mezzi, Sinai ed Olivet. Nel 1969, tuttavia, l’area di Bunker Hill dove l’Angels Flight si trova fu investita da grandi – e contestati – cambiamenti urbanistici che ne cambiarono profondamente il volto e portarono, tra le altre cose, allo smantellamento della breve ferrovia.

Nel 1996, però, si decise di ricostruire l’Angels Flight, dal momento che era considerato un monumento simbolo, particolarmente amato dai residenti di Los Angeles. I locomotori originari, Sinai e Olivet, furono per l’occasione rimessi in servizio. Il numero di visitatori per questa breve ma suggestiva ferrovia furono moltissimi, ma il suo esercizio fu funestato da diversi incidenti: nel 2001 un primo e nel 2013 un secondo la portarono a due nuove chiusure.

L’importanza di questa ferrovia ha avuto poi risalto mondiale grazie a un’apparizione nel film del 2016 La La Land, ed il 31 agosto 2017 è stata nuovamente inaugurata alla presenza del sindaco di Los Angeles Eric Garcetti.