Me

Un altro potente uragano si sta dirigendo verso gli Stati Uniti

Si chiama Irma ed è di categoria 3, come Harvey prima che venisse declassato a tempesta tropicale. È ancora presto per prevedere i danni che farà

Immagine di copertina

Mentre il Texas e la Louisiana sono devastati dal passaggio di Harvey, la tempesta peggiore nella storia degli Stati Uniti, un altro uragano, di nome Irma, si sta avvicinando dall’Atlantico, minacciando la costa orientale del paese e i Caraibi.

Il 31 agosto, Irma è stata classificata come un uragano di terza categoria, con venti che superano i 180 chilometri orari. Questa tempesta è un classico uragano di Capo Verde, un particolare tipo che si forma nell’oceano Atlantico, proprio vicino all’arcipelago a ovest del continente africano.

Secondo le previsioni, Irma diventerà sempre più potente e si muoverà verso l’America durante il weekend, per poi spostarsi verso sud-ovest, nell’area caraibica. Sui giorni successivi le previsioni sono ancora poco chiare. In base ai differenti modelli usati dai meteorologi, Irma potrebbe attraversare il mare senza grandi danni, oppure passare sui Caraibi e in seguito sugli Stati Uniti con esiti disastrosi.

Al momento Irma si trova a più di 2.700 chilometri di distanza dalle Isole Leeward e primi impatti si registreranno il 5 settembre, nei pressi di Porto Rico.

Intanto, l’uragano Harvey ha causato già la morte di almeno 38 persone, centinaia di migliaia di sfollati e danni che superano i 150 miliardi di dollari.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus