Me

I luoghi d’arte da visitare a Ferragosto in Italia

Un piccolo vademecum per trascorrere il Ferragosto nei siti museali e culturali che resteranno aperti e fruibili per i turisti nelle maggiori città italiane

Immagine di copertina

In occasione del ponte di Ferragosto, molti musei italiani hanno aperto le loro porte ai visitatori, sia a quelli rimasti in città sia ai turisti che hanno deciso di trascorrere le vacanze nelle città d’arte. TPI segnala le aperture in alcune tra le più famose città d’Italia:

Roma

Ai Musei Capitolini c’è Pinturicchio, pittore dei Borgia, mentre il Palazzo dei Conservatori ospita “La Bellezza Ritrovata” sulla tutela del patrimonio storico-artistico italiano. “Spartaco. Schiavi e padroni a Roma” è invece l’esposizione all’Ara Pacis.

Ai Mercati di Traiano si può visitare “I Fori dopo i Fori”, con i ritrovamenti degli ultimi 25 anni, mentre “Contatto. Sentire la pittura con le mani. Caravaggio, Raffaello, Correggio” è un’esperienza tattile aperta a Palazzo Braschi, insieme a “Piranesi. La fabbrica dell’utopia”. “Stanze d’artista. Capolavori del ‘900 italiano” è invece la mostra della Galleria d’Arte moderna.

Il Macro di via Nizza ospita “Arazzeria pennese – La contemporaneità del basso liccio”, “Danilo Bucchi – Lunar black”, “Gehard Demetz – Introjection”, “Giovanni De Angelis – Art Rewind #1”, “Visioni Geometriche”, “Cross the streets”, mentre alla sede di Testaccio ci sarà “Giancarlo Limoni – Il giardino del tempo, opere 1980-2017” e “Alfredo Pirri, I pesci non portano fucili”.

Il Museo di Roma in Trastevere ospita “Minute visioni. Micromosaici romani del XVIII e del XIX secolo” al Museo Napoleonico, il treno di Pio IX alla Centrale Montemartini, la ricostruzione del rilievo funerario del dignitario Nefer al Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco.

Doppia apertura straordinaria per musei, aree archeologiche e luoghi della cultura statali, stabilita dal ministero dei Beni culturali: si potranno visitare sia il Foro Romano, che il Colosseo e il Palatino. E di sera, ecco i viaggi nell’Antica Roma a cura di Piero Angela e Paco Lanciano, nei Fori di Augusto e di Cesare, dove i reperti diventano la scenografia tridimensionale per raccontare la vita dell’epoca.

Firenze

Aperti fino alle 22:00 la Galleria degli Uffizi e la Galleria dell’Accademia. Agli Uffizi ci sarà anche lo spettacolo “Ben venga maggio” con musica e canti toscani nelle sale di Botticelli dalle 19.10 alle 20.30, mentre all’Accademia, visita guidata gratuita dalle ore 20:00 alla scoperta delle opere d’arte che sono in mostra intorno al David di Michelangelo.

Aperti per tutto il giorno anche le Cappelle Medicee, il Museo Archeologico, Palazzo Pitti e il Giardino di Boboli e quello di Villa Bardini.

Per quanto riguarda i musei comunali Palazzo Vecchio è aperto dalle 9:00 alle 23:00, il Museo Novecento fino alle 20:00 e Santa Maria Novella dalle 13:00 alle 17:30.

Il Museo del Duomo è aperto il 15 agosto dalle 9 alle 19, la Casa di Dante dalle 10 alle 18, il Museo Ebraico e la Sinagoga dalle 10 alle 18.30. E ancora tra gli altri musei aperti a Ferragosto a Firenze ci sono da segnalare: Palazzo Medici Riccardi (8.30 – 19), il Museo degli Innocenti (10-19), il Museo Galileo (9.30-18), la Certosa del Galluzzo (con visite alle 15, 16 e 17).

Napoli

A Napoli porte aperte per il museo e bosco di Capodimonte, il Museo nazionale e la Certosa di San Martino fino alle 19:30, Castel Sant’Elmo fino alle 18:30, Palazzo Reale fino alle 20:00, i musei Pignatelli e Duca di Martina fino alle 16:00. Apertura straordinaria dalle 10 alle 20 alle gallerie d’Italia di Palazzo Zevallos Stigliano mentre resta chiuso il museo Madre.

Milano

Palazzo Reale è aperto dalle 9:30 alle 19:30 con le mostre “LR 100. Rinascente: Stories of Innovation”, “Vincenzo Agnetti. A cent’anni da adesso” e “Giancarlo Vitali. Time out”.

Casa Manzoni è straordinariamente a ingresso gratuito, dalle 9:00 alle 19:30.

Anche le Gallerie d’Italia a Ferragosto si possono visitare gratuitamente negli stessi orari: lo spazio museale di Intesa Sanpaolo, oltre alle collezioni permanenti, ospita attualmente una parte della mostra temporanea “New York New York. Arte italiana, la riscoperta dell’America”. L’altra metà della mostra è allestita al Museo del Novecento dove, sempre dalle 9:00 alle 19:30, è anche visitabile la mostra fotografica di Amalia Del Ponte (anche lunedì 14 agosto).

Dalle 9:00 alle 19:30 del giorno di Ferragosto sono aperti anche il Pac Padiglione d’Arte Contemporanea.

La Gam Milano è aperta fino alle 17:30 con la mostra “100 anni”.

Venezia

All’Arsenale e ai Giardini, la cinquantasettesima Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale dal titolo ‘Viva Arte Viva’ resterà aperta per l’intero weekend di Ferragosto. Aperte anche la Gallerie dell’Accademia, il Museo d’Arte Orientale, l’Archeologico, che conserva il maggior numero di originali greci in Italia.

Campagna regione lazio

Perugia

Resterà aperta la Galleria Nazionale dell’Umbria, che custodisce opere capitali di Pisano, Duccio di Boninsegna, Beato Angelico, Piero della Francesca, Pinturicchio e Perugino. Sempre nel capoluogo umbro, nel Nobile Collegio del Cambio, interamente affrescato dal grande maestro rinascimentale, si potrà visitare la bellissima mostra che mette a confronto gli straordinari autoritratti di Velazquez e Bernini.