Me

Una nuova console permetterà di giocare con i giochi del vecchio Nintendo 8 bit

Immagine di copertina

Res-Plus è una nuova console prodotta da Retro Bit sulla quale però non potrete divertirvi con gli ultimi videogiochi usciti sul mercato: essa permette infatti di giocare con titoli vecchi prodotti per la console Nintendo NES, quella a 8 bit lanciata sul mercato nel 1985.

La console potrà essere attaccata a uno schermo attraverso prese sia AV che HDMI, e per il resto ha molte analogie con il vecchio Nintendo: uno slot per le cartucce, due per i controller, questi ultimi dal design molto simili a quelli della vecchia console.

“La maggior parte delle attuali console usano il cavo HDMI, e tra gli appassionati di vecchi videogiochi la richiesta di un prodotto adeguato a questa novità era molto alta” ha riferito Ron Pang, che si occupa di vendite e marketing per la società Retro Bit che ha prodotto la nuova console.

La stessa azienda aveva già prodotto una console, la Super Retro Trio, che permetteva di giocare con cartucce compatibili con NES, SNES e Sega Genesis, ma che tuttavia non disponeva della compatibilità del cavo HDMI.

Attualmente, la console può essere prenotata in vista dell’uscita ufficiale sul commercio attraverso il sito di Retro Bit e Amazon e sarà venduta a 39,99 dollari.