Me

Degli hacker hanno attaccato l’emittente Hbo rubando i nuovi episodi di Game of Thrones

Oltre al furto dell’episodio 4 della settima serie del Trono di Spade, in rete sono già finiti un episodio della serie Ballers e uno di Room 104

Immagine di copertina

L’emittente televisiva statunitense HBO ha subito un attacco hacker che ha portato al furto di 1,5 terabyte di materiale. In rete sono già finiti un episodio della serie Ballers e uno di Room 104.

La testata specializzata sull’intrattenimento Entertainment Weekly ha comunicato che gli hacker hanno sottratto anche l’episodio 4 della settima serie di Game of Thrones, che sarebbe dovuto andare in onda la prossima settimana. Inoltre gli hacker sarebbero entrati in possesso delle sceneggiature di un numero imprecisato di episodi della stessa serie.

Confermato da Hbo con una email inviata ai propri dipendenti, dei quali non si sa con certezza se siano stati trafugati dati personali, il furto è stato definito da Richard Piepler, amministratore delegato dell’azienda, “un atto che disturba, inquietante e preoccupante”.

L’attacco hacker era stato preannunciato da una email anonima ad alcuni giornalisti. “La maggiore fuga del cyber spazio sta accadendo ora. È Hbo e Game of Thrones” si leggeva nella missiva.

Nei mesi scorsi era stata Netflix a finire nel mirino degli hacker, che avevano rubato e messo online alcuni episodi della quinta stagione di ‘Orange is the New Black’ prima dell’esordio.