Me

La ragazza di 15 anni stuprata da due uomini diversi in poche ore nel Regno Unito

L'adolescente si trovava nella stazione di Birmingham quando è stata abusata sessualmente. Ha chiesto aiuto a un uomo, che l'ha nuovamente violentata

Immagine di copertina

Una ragazza di 15 anni è stata stuprata nella stazione ferroviaria Witton di Birmingham, nel Regno Unito, prima di essere nuovamente abusata sessualmente dall’uomo in macchina al quale aveva chiesto aiuto.

Gli investigatori che stanno seguendo il caso hanno definito questi due attacchi “terrificanti” e hanno annunciato di aver lanciato una caccia all’uomo.

La ragazza era in compagnia di un’amica quando è stata avvicinata da un uomo che l’ha condotta forzatamente in una zona appartata delle stazione e l’ha violentata.

Dopo aver fermato una macchina chiedendo di essere aiutata, la 15enne vittima del primo stupro è stata assalita nuovamente dal conducente dell’auto.

La polizia britannica sta seguendo i due episodi separatamente, valutandoli appunto come due diversi casi di stupro.

La prima aggressione è avvenuta per opera di un uomo asiatico di circa 20 anni con la carnagione chiara e gli occhi scuri. Il secondo aggressore viene descritto, secondo la polizia, sempre come un uomo di origine asiatica ma di costituzione robusta e con la barba.

Le violenze si sono consumate tra le 19 di martedì 25 luglio e le 2 di notte. I filmati ripresi dalla telecamere della stazione ferroviaria sono stati sequestrati dalla polizia.

Gli investigatori hanno fatto sapere tramite alcune comunicazioni alla Bbc che sono alla ricerca di possibili testimoni sia della scena delle violenza, sia di possibili veicoli sospetti transitati in quella zona.