Me

Il disegno di Trump messo all’asta per quasi 10mila dollari

Lo schizzo, fatto nel 2005, mostra il panorama dei grattacieli newyorkesi, con la Trump Tower rigorosamente al centro

Immagine di copertina

Uno schizzo di Donald Trump, che raffigura lo skyline di New York, è stato messo all’asta dalla casa Nate D. Sanders. Si parte da una base di novemila dollari.

L’asta scadrà giovedì 27 luglio e “la rara opera d’arte artistica”, creata dal presidente degli Stati Uniti nel 2005, è venduta con una cornice e una firma d’oro di Donald J. Trump.

Il panorama della città statunitense ha al centro la Trump Tower, anche se il grattacielo è soltanto il 64esimo per altezza a New York.

“Il disegno è minimalista, con una qualità bambinesca, e ricorda glorosiamente i capolavori fatti con Microsoft Paint”, ha scritto il sito DesignTaxi.

Lo schizzo è stato originariamente creato per un’asta di beneficenza, a cui avevano partecipato anche Charlize Theron, Ben Affleck, Jennifer Garner e John McCain. Per il momento, sono arrivate solo due offerte.