Me

L’ultima breve telefonata tra i principi Harry e William e Lady Diana

Il 24 luglio andrà in onda il documentario prodotto da Hbo sulla vita della principessa britannica, scomparsa il 31 agosto del 1997. I suoi figli la raccontano

Immagine di copertina

Tra qualche settimana ricorrerà il 20esimo anniversario della morte di Lady Diana. Il principe William e il principe Harry hanno recentemente preso parte a un documentario sulla vita della principessa Diana, raccontando il rammarico per la loro ultima conversazione con la madre, una telefonata “disperatamente affrettata”.

In un documentario prodotto da Hbo dal titolo” Our mother: her life and legacy”, in occasione dei 20 anni dalla morte della madre, i due principi britannici hanno raccontato di quanto fosse divertente la principessa e di quanto riuscisse a vivere “la vita vera al di fuori delle mura del palazzo”.

Nel documentario scorrono le immagini della loro infanzia e raccontano i loro ricordi più belli, accanto a una donna così stimata e amata nel suo paese e all’estero. Il principe William, che al tempo aveva 15 anni, ha dichiarato che inizialmente prendere parte al documentario sembrava “abbastanza doloroso” ma poi si è rivelato essere “un processo di guarigione”.

“Vogliamo che la sua eredità continui a vivere, e pensiamo che questo sia un modo appropriato per farlo”, hanno spiegato i due fratelli. Quell’ultima telefonata “pesa” nella sua mente, ha spiegato il duca di Cambridge, ricordando che in quel momento che avrebbe cambiato per sempre le loro vite, i due ragazzini si trovavano con i cugini a Balmoral, la residenza reale in Scozia.

“Harry e io eravamo di corsa. Se avessi saputo cosa sarebbe successo, non sarei stato così frettoloso”, ha raccontato William, dicendo di ricordare il contenuto di quella conversazione ma non raccontandone i dettagli.

“Stava parlando da Parigi, non riesco davvero a ricordare quanto mi disse, ma tutto quello che ricordo è che probabilmente rimpiangerò per il resto della mia vita quanto fu breve quella telefonata”, ha detto invece il secondogenito Harry, aggiungendo “tutto quello che sento è la sua risata in testa”.

Le foto mostrate nel documentario fanno parte dell’album personale della principessa Diana, descritta dai suoi figli come informale, sorridente e divertente.

Il principe Harry e il principe William, rispettivamente 32 e 35 anni oggi, non hanno dubbi: Diana era “la migliore madre possibile”, ricordando di quando tornando da scuola trovavano la madre con top model del rango di Cindy Crawford, Christy Turlington o Naomi Campbell a Kensington Palace.

Il principe Harry ha poi raccontato di aver pianto solo due volte per sua madre. “Quindi c’è ancora un sacco di dolore che deve essere tirato fuori”, ha detto.

E nonostante siano passati ormai 20 anni dalla morte di Diana, la bellissima principessa è una presenza ancora viva per i due figli di William: il principe George e la principessa Charlotte “sentono continuamente parlare di granny Diana”, ha spiegato il principe primogenito.

“È stato duro e continuerà ad essere difficile, non c’è un giorno che William e io non speriamo che sia ancora lì in giro e ci chiediamo che madre sarebbe adesso e come sarebbero state diverse le cose”, ha raccontato ancora Harry.

Il documentario sarà trasmesso su ITV e STV lunedì 24 luglio 2017 alle 21.

Il trailer: