Me

I quattro paesi arabi hanno deciso di prendere nuove misure contro il Qatar

I quattro paesi arabi che hanno accusato il Qatar di supportare i terroristi hanno detto che il rifiuto di Doha verso le loro richieste costituisce una minaccia per la sicurezza della regione.

Dopo i colloqui iniziati il 5 luglio, Bahrein, Egitto, Arabia Saudita e Emirati Arabi hanno dichiarato in un comunicato congiunto giovedì 6 luglio che prenderanno nuove misure politiche ed economiche, non meglio specificate, contro l’emirato del Golfo.

Il paese ha rifiutato di accettare le 13 richieste dei paesi arabi, tra cui anche quella di chiudere il network televisivo Al Jazeera e limitare i legami con l’Iran.

Circa un mese fa Bahrein, Egitto, Arabia Saudita e Emirati Arabi hanno interrotto ogni rapporto diplomatico col Qatar, accusandolo di sostenere l’estremismo islamico.

Il Qatar ha negato le accuse sui suoi presunti finanziamenti ai gruppi jihadisti.