Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Me

Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

A Mosul si combatte per il controllo dell’ultima zona in mano all’Isis

L’esercito iracheno è da alcuni giorni impegnato per riprendere il controllo della città vecchia di Mosul, l’ultima zona della città dell’Iraq settentrionale ancora in mano all’Isis. Solo pochi giorni fa, i miliziani del sedicente Stato Islamico hanno distrutto la moschea dove nel 2014 il loro leader Abu Bakr al-Baghdadi aveva proclamato il califfato.

In quest’area i combattimenti si sono dilungati particolarmente perché le strade sono particolarmente strette e rendono particolarmente difficile il passaggio dei veicoli militari iracheni così come i raid aerei, che rischierebbero di causare numerosi danni collaterali.