Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Me

Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

La polizia italiana ha usato i gas lacrimogeni contro i migranti a Ventimiglia

La polizia italiana ha usato i gas lacrimogeni per contenere un gruppo di circa 400 migranti prevalentemente africani che si trovano attualmente a Ventimiglia con l’obiettivo di raggiungere la Francia. Gli uomini sono stati fermati dalla polizia su una strada ad alto scorrimento e lì è avvenuto un confronto che ha portato le forze dell’ordine all’uso di gas lacrimogeni.

Secondo le testimonianze questi migranti verrebbero principalmente dal Sudan e starebbero cercando di raggiungere la Francia.