Me

Più di 150mila persone hanno condiviso queste due foto simbolo dei diritti Lgbtq

Il collage di due immagini di una coppia omosessuale alla marcia per l'uguaglianza di Washington è diventata virale su Facebook e Twitter

Immagine di copertina

Quasi 25 anni fa, Nicholas Cardello e Kurt English mai si sarebbero aspettati che una loro foto sarebbe diventata uno dei simboli della marcia dell’uguaglianza per i diritti Lgbtq, tenutasi l’11 giugno a Washington D.C., negli Stati Uniti.

Due settimane fa, infatti, Nicholas ha postato su Facebook un collage con due foto. In quella in alto, lo si vedeva baciare la guancia del compagno in uno scatto del 1993. In basso, la scena era stata riprodotta, proprio all’evento dell’11 giugno.

Al momento, l’immagine è stata condivisa 25mila volte su Facebook e ha ottenuto oltre 160mila retweet su Twitter, con oltre 640mila mi piace.

“Quella foto del 1993 era particolarmente importante per noi. Era stata come una forma di coming out per noi”, ha detto Cardello a BuzzFeed News, spiegando che di solito non è propenso a postare sui social media foto della sua vita privata. “Molte persone diventano suscettibili quando vedono immagini di due uomini gay baciarsi”.