Me

Adele è passata a ringraziare i vigili del fuoco per il loro lavoro alla Grenfell Tower

Come ha documentato un post su Facebook del pompiere Rob Petty, di servizio alla stazione di Chelsea, la cantante si è presentata a sorpresa alla porta della caserma

Immagine di copertina

È una delle cantanti più di successo al mondo, ma prima che Hello passasse alle radio di tutto il mondo Adele è stata anche Adele Laurie Blue Adkins, una ragazza nata nella parte meno fortunata di Londra.

Probabilmente per questo motivo l’incendio che ha colpito la Grenfell Tower lo scorso 14 giugno e che ha causato la morte di 79 persone deve aver molto colpito l’artista nata nel 1988, che il 20 giugno ha fatto una visita inaspettata ai vigili del fuoco che hanno coraggiosamente affrontato le fiamme dell’edificio la settimana scorsa.

Come ha documentato un post su Facebook del pompiere Rob Petty, di servizio alla stazione di Chelsea, Adele si è presentata a sorpresa alla porta della caserma dicendo: “Ciao, sono Adele”, e portando con sé delle torte per i vigili.

Nel post si legge: “Non capita tutti i giorni che la meravigliosa, amorevole e umile Adele si presenti alla caserma dei vigili di Chelsea per una tazza di tè e un abbraccio”.

Ecco alcune foto dell’incontro pubblicate dal vigile su Facebook: