Me
È morta la bambina idrocefala più famosa al mondo
Condividi su:

È morta la bambina idrocefala più famosa al mondo

Roona Begum aveva 5 anni e soffriva di una patologia che le aveva causato un rigonfiamento del cranio con una circonferenza di 94 centimetri

20 Apr. 2018

Roona Begum, la bambina affetta da idrocefalia più conosciuta al mondo, è morta nella sua casa, in un remoto villaggio del sud-est dell’India.

“Stava bene, ma domenica ha cominciato ad avere problemi respiratori e ho chiamato mio marito chiedendogli di tornare a casa”, ha detto Fatima Begum, la madre della piccola, all’agenzia di stampa Afp. “Si è precipitato a casa e le ha dato dell’acqua, ma è morta prima di poter arrivare in ospedale”.

La bambina, che aveva 5 anni, era nata con l’idrocefalia, una condizione potenzialmente fatale che causa lo sviluppo di fluido cerebrospinale nel cervello.

 

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus