Me

Il tweet virale del vigile del fuoco prima dell’incendio al grattacielo di Londra

Un pompiere di nome Mick ha postato sul social network una foto che in poche ore ha ottenuto migliaia di condivisioni

Immagine di copertina

Nella notte del 14 giugno un incendio ha avvolto la Grenfell Tower di Londra, uccidendo almeno 17 persone. Le fiamme nel grattacielo di 24 piani sono state domate grazie all’intervento di oltre 200 vigili del fuoco.

Proprio un pompiere di Londra che ha prestato soccorso ha postato nel pomeriggio una foto su Twitter, che ha ottenuto in poco tempo quasi 17mila condivisioni e 40mila mi piace. Nel tweet Mick scrive: “Capisci che non andrai incontro a nulla di buono quando ti dicono di scrivere il tuo nome sul casco prima di entrare dentro!”.

Il messaggio ha ricevuto un migliaio di risposte, soprattutto di persone che ringraziano l’uomo per il coraggio.

Un botta e risposta, in particolare, ha attirato l’attenzione. L’account del quotidiano britannico The Sun ha chiesto al pompiere se poteva usare l’immagine sul proprio sito. Ma Mick ha replicato in maniera non del tutto cordiale, con un tweet che è stato condiviso ancora di più rispetto a quello con cui era nata la discussione.

“Ciao Mick, possiamo usare questa immagine sul nostro perfavore?”. “No..Non sul vostro giornalaccio”.