Me

La cantante Adele ha abbracciato gli abitanti della Grenfell Tower

L'artista si è recata sul luogo dell'incendio per mostrare vicinanza alle persone che abitano nella torre colpita dall'incendio

Immagine di copertina

La cantante britannica Adele, mentre faceva il proprio rientro a Londra dopo il suo ultimo tour, una volta appresa la notizia del rogo alla Grenfell Tower si è subito precipitata sul posto.

La cantante ha deciso di portare il suo conforto di persona alle vittime colpite dal tragico incendio divampato a North Kensington il 14 giugno.

Adele, accompagnata dal marito Simon Konecki è apparsa, nelle foto dei fan che l’hanno immortalata, visibilmente scossa. Vestita in un semplice abaja nero, Adele ha mostrato la volontà di non richiamare su di sé l’attenzione.

“Il fatto che Adele sia accorsa alla Grenfell Tower e non abbia dato notizia di questo gesto, conferma la sua sincerità e la sua profonda onestà”, si legge in un commento su Twitter.

La giovane cantautrice ha iniziato ad abbracciare tutti coloro che si trovavano sul posto, dimostrando con un gesto semplice ma significativo la sua partecipazione emotiva.

“Adele andava in giro e abbracciava tutte le persone che incontrava per dare loro conforto” – si legge da un altro tweet.

Oltre a lei altri artisti hanno dimostrato la loro volontà di sostenere i familiari delle vittime di questa tragedia.

I cantanti Lily Allen ed Ed Sheehan e la presentatrice Emma Freud sono solo alcuni nomi.

Particolarmente vicina alla causa degli sfollati è Rita Ora, cantante e attrice britannica di origini albanesi, che ha vissuto la sua infanzia nella zona dell’incendio.

“Questo è il mio quartiere e non posso credere che sia successo tutto questo”- così ha scritto in un post Rita Ora.

“Le mie preghiere vanno a tutti coloro che sono stati colpiti dall’incendio. Giocavo in questo quartiere e farò tutto quello che posso per aiutarli”.

I vigili del fuoco hanno continuato ininterrottamente a lavorare per estinguere le fiamme che hanno arso il grattacielo di 24 piani e salvare le vittime.