Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Me

Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Un terremoto di magnitudo 6.3 è stato registrato nel mar Egeo

Il sisma è stato percepito nella costa occidentale della Turchia e in alcune isole greche

Immagine di copertina

Un terremoto di magnitudo 6.3 è stato registrato nei pressi della costa occidentale della Turchia lunedì 12 giugno 2017. La scossa è stata percepita negli edifici della regione dell’Egeo, dove si trova la città di Smirne, e vicino alcune isole greche.

L’epicentro si trova circa 84 chilometri e nordovest da Smirne, secondo quanto riporta lo European-Mediterranean Seismological Centre (EMSC) sul suo sito. Non risultano essersi registrati danni nella città.

Il sisma è stato percepito anche vicino alle isole di Samo e Lesbo, secondo quanto riporta l’istituto greco di geodinamica. Alcuni danni strutturali sono stati riportati nella città di Plomari sull’isola di Lesbo. Al momento non sono stati segnalati immediati casi di lesioni o gravi danni, hanno detto l vigili del fuoco.

Oltre 600 persone sono morte a ottobre 2011 nella provincia orientale di Van quando un terremoto di magnitudo 7.2 ha colpito la zona.