Me

Un poliziotto ha ferito un assalitore nei pressi di Notre Dame a Parigi

Secondo quanto riferisce la prefettura francese, un uomo armato di martello ha cercato di aggredire un agente di polizia, ma è stato fermato dalle forze dell'ordine

Immagine di copertina

La polizia ha aperto il fuoco contro un assalitore nei pressi della cattedrale di Notre Dame, nel pieno centro di Parigi martedì 6 giugno 2017. Le forze dell’ordine hanno evacuato la zona.

Un uomo armato di martello ha cercato di aggredire un agente di polizia, ma è stato fermato dalle forze dell’ordine le quali riportano che l’uomo aveva con sé anche alcuni coltelli. L’attentatore, che è stato ferito al torace, al momento dell’attacco ha gridato: “per la Siria!”.

Per alcuni minuti circa 900 persone sono rimaste bloccate nella cattedrale di Notre Dame.

L’antiterrorismo francese ha aperto un fascicolo su quanto accaduto. L’operazione di polizia si è conclusa con il ferimento dell’assalitore, che è stato trasferito in ospedale, secondo quanto riferisce la prefettura.

Addosso all’assalitore è stato trovato il documento di un dottorando algerino, ma deve ancora essere verificato se l’identità corrisponde.

La Francia ha dichiarato lo stato d’emergenza nel proprio territorio nel novembre 2015 in seguito agli attentati di Parigi in cui hanno perso la vita 130 persone.

Ecco alcune immagini scattate dentro la cattedrale: