Me

Le modelle di Playboy che dopo anni hanno ricreato le loro copertine

Il 4 giugno la famosa rivista ha pubblicato una serie di ritratti in cui sette modelle, oggi anziane, hanno riprodotto di nuovo le immagini che le hanno rese famose

Immagine di copertina

La rivista Playboy, fondata da Hugh Hefner nel 1953, negli anni è diventata un vero e proprio simbolo internazionale della bellezza e dell’erotismo femminile.

Il 4 giugno la famosa rivista ha voluto dare una dimostrazione di come a ogni età si possa essere sexy, attraverso una serie di ritratti in cui sette playmate comparse in copertina diversi anni fa hanno ricreato le immagini che le hanno rese famose.

Tra loro Renee Tenison, Playmate dell’anno nel 1990, che fu la prima donna nera a rivestire questo ruolo, ma anche Kimberley Conrad Hefner, in copertina nel 1989 e diventata moglie del ricco fondatore della rivista, fino a Candace Collins, che ebbe il suo momento di gloria addirittura nel dicembre 1979.

Eccole:

KIMBERLEY CONRAD HEFNER (Playmate dell’anno 1989, Playmate di gennaio 1988)

CHARLOTTE KEMP (Playmate di dicembre 1982)