Me

Il trailer del film non ufficiale su Voldemort approvato dalla Warner Bros

Lo spin-off della saga di Harry Potter è un progetto no profit che scava nel passato di Tom Orvolonson Riddle e nella sua trasformazione in Lord Voldemort

Immagine di copertina

Per i fan della saga di Harry Potter arrivano buone notizie. Negli ultimi giorni, infatti, è giunta la notizia che un prequel legato alla storia ideata da J.K. Rowling potrebbe diventare realtà. Il film, intitolato Voldemort: Origins Of The Heir, avrà al centro il passato misterioso di Lord Voldemort, l’antagonista del maghetto diventato famoso in tutto il mondo.

Dietro il progetto, ideato e lanciato dai fan di Harry Potter, non c’è direttamente la Warner Bros, che ha realizzato gli otto film tratti dal bestseller fantasy. Tuttavia, la casa di produzione cinematografica ha dato il suo via libera per un fan-film no-profit, che sarà disponibile per tutti su Youtube.

Il regista Gianmaria Pezzato, di Tryangle Films, in un’intervista a Polygon ha confermato di aver avuto “conversazioni private con Warner Bros”, che avrebbe contattato la produzione durante la campagna di raccolta fondi lanciata online. “L’unica cosa che possiamo dire è che ci permettono di procedere con il film, in modo non profit, ovviamente”, ha detto Pezzato.

La notizia arriva dopo l’iniziale rimozione della pagina del film sul sito di crowdfunding Kickstarter, dopo che Warner Bros aveva parlato di “violazione del diritto d’autore” a luglio 2016.

Il trailer, diffuso online il 28 maggio, ha già oltre due milioni e mezzo di visualizzazioni. Il film sarà un lungometraggio e dovrebbe essere ultimato entro la fine dell’anno.

“Ci siamo chiesti: ‘Cosa ha trasformato Tom Riddle in Voldemort?’”, ha detto Pezzato. “Cosa è accaduto in quegli anni e cosa davvero è successo a Hogwarts quando lui è tornato? Ci sono alcuni indizi nei libri che non sono stati trasposti in tutti i libri, ma molto non è stato detto. Questa è la storia che vogliamo raccontare: l’ascesa del Signore Oscuro prima di Harry Potter e della sua prima morte”.

Qui sotto il trailer di Tryangle Films caricato su Youtube: