Me
Il panico ha provocato centinaia di feriti tra i tifosi della Juve a Torino
Condividi su:

Il panico ha provocato centinaia di feriti tra i tifosi della Juve a Torino

Durante la finale di Champions League in piazza San Carlo un falso allarme ha provocato una calca e oltre 1.500 feriti

26 Apr. 2018

Nella serata di sabato 3 giugno 2017 in piazza San Carlo a Torino, mentre i tifosi della Juventus assistevano alla finale di Champions League contro il Real Madrid, un momento di panico e caos ha provocato oltre 1.500 feriti secondo quanto riportato dai media italiani.

Tra questi cinque sono in codice rosso ed è in gravi condizioni un bambino di 7 anni, che è stato calpestato dalla folla.

Alcuni testimoni hanno detto di aver sentito un’esplosione, forse provocata da un petardo.

Il momento di panico è avvenuto a causa di un falso allarme bomba, dopo il terzo goal del Real Madrid alla Juventus. Migliaia di persone erano radunate per assistere alla partita di calcio sui maxischermi.

Nel caos e nella fuga alcune persone sono state travolte dalla folla e una ringhiera è stata divelta.

Qui sotto il video del momento di panico in piazza San Carlo a Torino:

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus