Almeno 13 morti in un attacco suicida in Afghanistan
Condividi su:

Almeno 13 morti in un attacco suicida in Afghanistan

L'attentato ha avuto luogo nella città di Khost, nell'est del paese

27 Mag. 2017  

Almeno 13 persone sono rimaste uccise in un attacco suicida nella città di Khost, nell’est dell’Afghanistan. Nell’attacco, secondo fonti ufficiali afghane, sarebbero stati feriti anche due bambini.

L’attacco, secondo le prime ricostruzioni, aveva come obiettivo alcuni veicoli della polizia nel centro della cittadina. Al momento nessun gruppo ha rivendicato l’attentato, ma è noto che in Afghanistan siano particolarmente attivi sia i talebani che l’Isis, che risultano quindi i principali sospettati al momento.

L’attacco arriva il giorno dopo un altro attentato compiuto dai talebani contro una base militare nella provincia di Kandahar in cui sono rimasti uccisi 15 uomini. Oltre a questo, l’attacco arriva anche durante quello che per i musulmani è il primo giorno del mese sacro del Ramadan.