Me

Un’autobomba è esplosa nella città siriana di Homs, quattro morti

L'attacco è avvenuto vicino alla Porta di Palmira. Nella capitale Damasco l'esercito ha distrutto un veicolo equipaggiato con dell'esplosivo

Immagine di copertina

Un’esplosione è avvenuta nella mattinata del 23 maggio a Homs, nella Siria centrale. A riferirlo è l’agenzia governativa siriana Sana. Secondo le fonti, l’esplosione è stata causata da un’autobomba vicino alla rotonda di Porta Palmira, a Homs. Secondo le autorità locali le vittime sono quattro e i feriti sono 15.

Secondo quanto riportato dalla televisione di stato, nella capitale Damasco l’esercito ha distrutto un veicolo equipaggiato con dell’esplosivo vicino al santuario sciita di Sayeda Zeinab, a sud della città. Entrambi gli episodi sono stati rivendicati dal sedicente Stato islamico.

All’interno dell’auto c’erano due persone, ma non è stata finora riportata la notizia di vittime.