Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Me

Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Tre persone sono morte nel deragliamento di un treno in Grecia

Non sono chiare le cause dell'incidente. Le vittime devono ancora essere identificate ma secondo i media locali si tratterebbe di un passeggero e due membri del personale

Immagine di copertina

Tre persone sono morte e altre sono rimaste ferite a causa del deragliamento di un treno passeggeri nel nord della Grecia. Il treno, in viaggio da Atene, ha colpito una casa nei pressi della città di Adendro.

Un residente dell’abitazione ha raccontato di essere riuscito a saltare da un balcone appena prima che il treno si scontrasse con il muro. 

Non sono chiare le cause dell’incidente. Le vittime devono ancora essere identificate, ma secondo i media locali si tratterebbe di un passeggero e due membri del personale di bordo. Anche il conducente del treno è ferito.

L’incidente è avvenuto a circa 40 chilometri da Salonicco, la seconda città più grande della Grecia.

La società ferroviaria statale Trainose ha dichiarato di aver aperto un’inchiesta.