Cosa sappiamo sull’attacco hacker che ha colpito diversi paesi nel mondo
Condividi su:

Cosa sappiamo sull’attacco hacker che ha colpito diversi paesi nel mondo

Il sistema sanitario del Regno Unito è stato uno degli obiettivi del cyberattacco che ha interessato anche i computer del ministero degli Interni russo

12 Mag. 2017  

Un attacco informatico ha colpito circa 74 paesi del mondo il 12 maggio. Nel pomeriggio diversi ospedali britannici sono stati costretti a dirottare i pazienti su altre strutture per le difficoltà nell’utilizzo dei computer e per proteggere i dati degli utenti.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

• Gli hacker hanno colpito in tutto il mondo attraverso un ransomware: i computer sono stati infettati con un virus e bloccati fino al pagamento di una somma di denaro che ammonterebbe a 300 dollari in bitcoin.

• Il servizio sanitario nazionale britannico ha comunicato di essere stato tra gli obiettivi dell’attacco informatico che ha paralizzato l’attività in diverse strutture, soprattutto nell’area orientale e settentrionale del paese.

• La prima ministra britannica Theresa May ha precisato che gli ospedali del Regno Unito non sarebbero l’obiettivo principale dell’attacco che è parte di un’operazione globale.

• In Spagna è stata attaccata la rete telefonica.

• In Russia, circa mille computer del ministero dell’Interno sono stati interessati dall’attacco. La portavoce del ministero ha precisato che i server governativi non sono rimasti coinvolti. Pyotr Lidov, portavoce d’operatore di telefonia Megafon, ha precisato che gli attacchi hanno bloccato i computer della compagnia in Russia.

• Spagna e Regno Unito hanno chiesto aiuto nel contrasto ai cyberattacchi.

• In Italia il centro nazionale anticrimine per la protezione delle infrastrutture critiche sta collaborando con la polizia postale per monitorare la situazione. L’attacco avrebbe interessato un ateneo di cui non è stato reso noto il nome.

• Anche l’azienda statunitense FedEx ha riferito di problemi avuti con i suoi sistemi informatici a causa di un malware.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata