Me
L’elegante erotismo femminile di Alexandra Von Fuerst
Condividi su:

L’elegante erotismo femminile di Alexandra Von Fuerst

Alexandra è una giovane fotografa italiana che gioca in modo provocatorio con i corpi femminili per rivisitare il rapporto tra il corpo e l’ambiente

08 Mag. 2017

La forma, il colore e degli oggetti inanimati sono i protagonisti degli scatti di Alessandra Bergamin, in arte Alexandra Von Fuerst.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Alexandra è una fotografa italiana di 24 anni, si è laureata all’Istituto europeo di design (Ied) di Milano per trasfersi prima a Berlino per un anno e poi a Londra, dove attualmente vive.

La giovane fotografa gioca in modo provocatorio con i corpi femminili per rivisitare il rapporto tra il corpo e l’ambiente, facendo esplodere il concetto di erotismo in modo delicato ed elegante.

Nei suoi particolari scatti, Alexandra esplora tutti gli aspetti indefiniti che compongono la realtà: i suoi soggetti scompongono e ribaltano le aspettative di chi osserva le foto. La fotografa indaga particolarmente la relazione che si instaura tra il corpo umano e l’ambiente che lo circonda, suggerendo una percezione quasi astratta del soggetto.

Nulla è come sembra: il corpo interagisce con lo spazio e in esso si sviluppa come forma pura.

L’erotismo è ben visibile e distinguibile negli scatti di Alexandra, ma non è mai volgare, non è mai offensivo. È un erotismo raccontato, giocoso ed elegante nel quale è possibile ritrovarne il senso più puro.

Di seguito alcune immagini realizzate da Alexandra e gentilmente concesse a TPI: