Me
Dall’8 maggio a Milano 5 giorni dedicati alle start-up con Gli Irragionevoli
Condividi su:

Dall’8 maggio a Milano 5 giorni dedicati alle start-up con Gli Irragionevoli

Il team de “Gli Irragionevoli” I.P. Lab ha selezionato gli 11 progetti ​che potranno accedere al programma di accelerazione sul tema dell’Investment Preparedness

05 Mag. 2017

“Gli Irragionevoli” Investment Preparedness Lab Italy è il programma di accelerazione intensiva realizzato in partnership con Unreasonable Institute dedicato alla strategia di Fundraising di progetti ad alto impatto sociale, che a maggio darà la possibilità a 10 startup selezionate di scalare il proprio impatto e presentare ad un’audience di investitori italiani e internazionali.

Il programma di accelerazione, giunto alla sua seconda edizione, ha come obiettivo il supporto a imprenditori sociali con idee innovative, per aiutarli nella realizzazione di piani d’investimento credibili e capaci di attrarre capitale di crescita.

Dopo una lunga selezione, il team de “Gli Irragionevoli” I.P. Lab ha selezionato, tra più di ottanta application, gli 11 progetti ​che potranno accedere al programma di accelerazione della durata di 5 giorni che affronterà il tema dell’Investment Preparedness.

L’obiettivo del programma è fornire agli imprenditori sociali un set di competenze grazie alle quali identificare, pianificare e dare esecuzione a una strategia di raccolta fondi​, siano essi filantropici, pubblici o privati.

Inoltre, grazie al confronto con ​mentors e ​capital advisers di altissimo profilo​, i partecipanti potranno raccogliere stimoli e feedback per adattare la propria strategia di fundraising.

I cinque giorni di accelerazione intensiva saranno seguiti da quattro mesi di follow-up, in cui il team e i suoi Financial Architects supporteranno gli imprenditori nella realizzazione e nell’implementazione dei progetti, sulla scorta di quanto appreso durante il programma.

Il Lab si terrà a Milano dall’8 al 12 maggio 2017​, presso gli spazi dell’associazione ChiAmaMilano, in via Laghetto, 2.

I 12 progetti selezionati sono:

● Eco-nnect​: piattaforma digitale multiservizi dedicata al mondo dell’eco-sostenibilità, realizzerà un market place, una banca dati e networking tra volontari e ONG.

● Paladin: ​piattaforma digitale che consente il noleggio diretto di oggetti tra privati. Favorisce il consumo responsabile e il riutilizzo degli oggetti.

● Triboom: ​piattaforma di crowdfunding per il sostegno a progetti, iniziative e associazioni sportive di base.

● EthicJobs: ​monitora la qualità del lavoro e il benessere dei lavoratori dentro le aziende, attraverso certificati di qualità e servizi di consulenza.

● Comuni Efficienti: ​innovativo servizio di Energy Management e Audit per le pubbliche amministrazioni e gli edifici, semplice ed economico, con un grande impatto energetico.

● Arthewall: ​e-commerce, dedicato alla ricerca e alla promozione di artisti internazionali emergenti. Realizzerà una community internazionale di artisti e allestimento di interni.

● Needo:​l’asilo nido mobile e on-demand, creato grazie al riadattamento dei container da trasporto non più utilizzati.

● Koral: ​innovativa piattaforma di e-learning per l’apprendimento veloce del canto corale e della teoria musicale.

● Whip Live: ​device elettronico con associata piattaforma online per rendere più accessibile la pratica sportiva tra gli appassionati di sport su due ruote.

● Ground:​ archivio digitale di storie legate al mondo della musica, realizzerà prodotti per la diffusione della conoscenza del mondo degli artisti, della loro vita e delle loro influenze.

● Cynomys: ​sistema di rilevazione e monitoraggio dell’emissione di gas serra durante l’allevamento dei suini.

Grazie alla partnership con G.I StartUp Contest e con Global Social Venture Competition​, i due progetti partecipanti che riceveranno la migliore valutazione saranno ammessi direttamente alle prossime due edizioni di questi due esclusivi contest di start-up.

Questi tutti i riferimenti per informarsi: 

Unreasonable Institute 

“Gli Irragionevoli”

Twitter: Modulo di iscrizione

Canali Social: Facebook e Twitter

Email: info@be-come.guru

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus