Me
L’appello dell’Isis ai lupi solitari per uccidere i candidati al ballottaggio in Francia
Condividi su:

L’appello dell’Isis ai lupi solitari per uccidere i candidati al ballottaggio in Francia

Nella versione francese della rivista Rumiyah il sedicente Stato Islamico invita a uccidere i candidati e le persone presenti ai seggi

05 Mag. 2017

Il sedicente Stato Islamico ha lanciato un appello ai cosiddetti lupi solitari, chiedendogli di uccidere i candidati al ballottaggio per le presidenziali francesi di domenica 7 maggio.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

“Uccidete i candidati al ballottaggio per le presidenziali in Francia e il personale nei seggi”, si legge sulla versione francese del magazine Rumiyah, pubblicato online a due giorni dalla sfida al secondo turno tra Emmanuel Macron e Marine Le Pen, non citando comunque i nomi dei due competitor.

A riferire la notizia è il Site, il sito di monitoraggio dell’estremismo islamico sul web.

“Non dimenticate il vostro dovere di musulmani, scegliete un candidato per ucciderlo e un seggio per darlo alle fiamme”, recita l’appello in francese. 

Rumiyah motiva l’appello all’uccisione dei candidati e degli elettori spiegando che chiunque partecipi al voto “è un infedele”. Sulla copertina dell’edizione francese si vede una mano infilare una busta in un’urna in mezzo alle fiamme. 

Nel numero del magazine si incita inoltre all’acquisto di armi. “Comprate armi se potete, oppure usate auto, coltelli, prendete degli infedeli in ostaggio. Non per trattare, ma per mostrare il terrore con il linguaggio della forza. Sgozzateli, investiteli, fate una carneficina”, si legge in quelle che definiscono delle istruzioni ai lupi solitari europei. 

Nello stesso numero della rivista si descrivono inoltre le modalità per preparare un attentato utilizzando un camion, spiegando come procurarselo e definendo le caratteristiche dei “veicoli ideali”. Ai lupi solitari vengono fornite indicazioni su dove acquistare i veicoli pesanti, dove rubarli, dove noleggiarli e quali obiettivi colpire. 

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus