Me
Le Pen è accusata di aver copiato un discorso di Fillon
Condividi su:

Le Pen è accusata di aver copiato un discorso di Fillon

La leader del Front National avrebbe ripreso in un suo comizio alcune parti di un discorso del suo rivale al primo turno, pronunciato il 15 aprile

02 Mag. 2017

Marine Le Pen è stata accusata di aver copiato un discorso di François Fillon. La leader del Front National durante un comizio del primo maggio avrebbe ripreso alcune affermazioni che il suo rivale al primo turno aveva pronunciato il 15 aprile.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

La somiglianza tra i due discorsi è stata messa in evidenza dal canale You Tube Ridicule Tv che ha messo a confronto tre passaggi in particolare che sembrano essere stati ripresi integralmente da Le Pen.

Le parole ripetute da Le Pen nel suo comizio fanno riferimento alla frontiera del Reno che è stata definita da entrambi gli esponenti politici come “la più aperta e la più pericolosa”. Un altro dei passaggi che sembrano identici si riferisce alle liste di attesa per accedere agli istituti dell’Alliance Française in diversi paesi del mondo.

Un video che mette in risalto il possibile plagio è stato pubblicato anche su Twitter. David Rachline, capo della campagna elettorale di Le Pen ha respinto le accuse dicendo che il discorso della candidata dell’estrema destra francese era in realtà una sorta di tributo a Fillon, apprezzato dai suoi sostenitori. 

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus