Me
La polizia di Londra ha arrestato un uomo armato vicino Westminster
Condividi su:

La polizia di Londra ha arrestato un uomo armato vicino Westminster

L'arresto è avvenuto a Whitehall, la strada in cui si trovano alcuni edifici governativi, nel centro di Londra

27 Apr. 2017

Un uomo è stato arrestato vicino Westminster, a Londra, in quanto in possesso di armi. Lo ha annunciato la polizia britannica aggiungendo che non ci sono “feriti”. 

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

L’arresto è avvenuto a Whitehall, la strada in cui si trovano alcuni edifici governativi, nel centro di Londra. Un reporter dell’emittente Bbc ha detto di aver visto due coltelli a terra sulla strada. Armi che si possono vedere anche in un’immagine postata su Twitter. L’uomo portava sulle spalle uno zainetto, secondo quanto riferito da alcuni testimoni.

La polizia non ha fornito ulteriori dettagli, ma secondo quanto riportato dal giornalista della Bbc a terra c’era anche un grande coltello da pane. Una fonte di sicurezza ha riferito che l’uomo, proveniente da Londra, era già noto ai servizi anti-terrorismo britannici e all’intelligence domestica dell’MI5.

Credit: Twitter

Il traffico intorno alla residenza della premier Theresa May, a Downing Street, è stato bloccato. L’azienda Tfl (Transport for London) ha scritto su Twitter che si aspettano forti ritardi e consiglia di ricorrere ad altre strade.

Gli agenti di polizia si trovano sul luogo, vicino a Westminster, sede del parlamento britannico.

La premier Theresa May ha fatto sapere che non si trovata a Downing Street quando è avvenuto l’incidente di cui non si conoscono ancora i dettagli. 

La polizia ha spiegato che l’uomo è stato arrestato alle 14:22 ora locale, in seguito a una perquisizione facente parte di una operazione in corso. L’arresto è avvenuto tra Parliament street e Parliament square. L’uomo, poco meno che trentenne, è stato arrestato con il sospetto di possedere armi e du essere coinvolto nella “preparazione e istigazione di atti di terrorismo”, come si può leggere sul sito di Scotland Yard. 

La polizia ha definito concluso “l’incidente” e ha rassicurato che non ci sono altre minacce legate a quanto successo.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus