Me

Trump ha rinviato lo stanziamento dei fondi per la costruzione del muro con il Messico

La consigliera Kellyanne Conway ha detto che i fondi per il muro verranno lasciati fuori dalle misure di bilancio che dovrebbero essere approvate venerdì 28 aprile

Immagine di copertina

Il presidente degli Stati Uniti ha fatto sapere che scarterà l’ipotesi di trovare i fondi per il muro col Messico nel provvedimento di spesa di questa settimana.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

La consigliera di Trump, Kellyanne Conway, ha detto che i fondi per il muro verranno lasciati fuori dalle misure di bilancio che dovrebbero essere approvate venerdì 28 aprile.

I democratici hanno minacciato di bloccare il provvedimento nel caso in cui si decidesse di stanziare risorse per il muro. Ma il presidente ha insistito su Twitter sul fatto che il muro verrà costruito e che lui sostiene ancora questo progetto.

Secondo quanto riportato, Trump avrebbe incontrato i membri di alcuni media conservatori che potrebbero essere aperti all’idea di finanziare in parte la costruzione del muro.

Conway ha confermato a Fox News che non c’è necessità di finanziare il muro con le misure di questa settimana, ma che comunque il tema rimane una “priorità molto importante”. 

Il ministro degli Esteri messicano Luis Videgaray ha definito il progetto del muro anti-immigrati “non solo una cattiva idea”, ma una “azione ostile” che non risolverebbe niente. E ha aggiunto, durante un incontro con i parlamentari, che il Messico non darà un centesimo per la sua costruzione.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.