Me

Euro e borse in rialzo dopo il voto in Francia

Giornata positiva anche per i mercati europei con Milano che ha chiuso con una crescita del 4,8 per cento

Immagine di copertina

Il voto in Francia ha rafforzato l’euro. Le quotazioni della moneta comune sono salite negli scambi sui mercati internazionali in seguito alla vittoria di Emmanuel Macron al primo turno delle elezioni presidenziali francesi.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

L’euro ha raggiunto i massimi dal dicembre del 2016 e si è attestato a quota 1,0871 dollari. 

Anche per le borse del vecchio continente, la giornata post-voto francese è stata positiva. Milano ha chiuso in rialzo del 4,8 per cento, dato record dal gennaio 2016. Chiusure in crescita anche per Londra, Parigi e Francoforte.

La vittoria del candidato centrista indipendente sulla leader del Front National Marine Le Pen è considerata rassicurante in vista del secondo turno del 7 maggio, soprattutto dopo che Fillon, Hamon e Hollande hanno espresso il loro sostegno al candidato di En Marche!. 

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata