Me

Un bambino di 12 anni ha provato ad attraversare l’Australia guidando un’auto

Il ragazzo aveva preso l'auto di famiglia per percorrere 4mila chilometri da Kendall, nel Nuovo Galles del Sud, a Perth, nell'Australia occidentale

Immagine di copertina

Un bambino di dodici anni è stato fermato dalla polizia dopo aver guidato per 1.300 chilometri  in tutta l’Australia.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Il dodicenne è stato bloccato a Broken Hill, nel Nuovo Galles del Sud, sabato 22 aprile, dopo che una pattuglia aveva notato il paraurti della vettura che si trascinava a terra.

Secondo Bbc News, la polizia ha affermato che il ragazzo stava tentando di percorrere 4mila chilometri da Kendall, nel Nuovo Galles del sud, a Perth, nell’Australia occidentale ed era intenzionato ad attraversare il paese. È stato poi arrestato e portato alla stazione della polizia di Broken Hill.

I genitori, che ne avevano denunciato la scomparsa, hanno raggiunto il ragazzo domenica 23 aprile.

“Aveva preso l’auto di famiglia” ha affermato l’ispettore Kim Fehon all’Australian Associated Press, aggiungendo che “I suoi genitori avevano denunciato la scomparsa subito dopo che il ragazzo aveva lasciato casa e lo stavano cercando”.

Non è ancora chiaro come il giovane abbia potuto percorrere questo lungo viaggio solo e senza essere notato in tutto il Nuovo Galles del Sud. 

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata