Me
Il cartone animato sui figli del professore interrotto in diretta sulla Bbc
Condividi su:

Il cartone animato sui figli del professore interrotto in diretta sulla Bbc

I due bambini sono stati presi come modelli per una serie animata, “The adventures of Mina and Jack”, il cui primo episodio è stato pubblicato il 17 aprile su YouTube

21 Apr. 2017

La scena andata in onda durante una trasmissione di informazione della Bbc venerdì 10 marzo, in cui il professor Robert E. Kelly, che parlava in collegamento dal suo studio, veniva interrotto dai suoi figli, era diventata rapidamente una delle più diffuse dell’anno.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Robert E. Kelly, professore presso l’Università di Pusan, in Corea del Sud, stava commentando con toni seri e professionali l’impeachment del presidente del paese, ma all’improvviso la porta della stanza da cui era collegato si era aperta ed era entrata una bambina, poco dopo seguita da un altro bambino più piccolo su un girello.

Ecco il video dell’esilarante momento:

Di fronte all’enorme successo in rete, il professor Kelly era poi tornato di nuovo in diretta ospite di Bbc News, questa volta insieme a sua moglie e ai suoi figli, Marion e James:

Ora i due bambini, che grazie a quel video erano diventate delle star, sono stati presi come modelli per una serie animata, The adventures of Mina and Jack, il cui primo episodio è stato pubblicato il 17 aprile su YouTube con un video di tre minuti.

Nel video, realizzato dalla casa di produzione Hans House Productions, si possono vedere due bambini assolutamente somiglianti ai figli del prof. Kelly che combinano ogni sorta di guai, sabotando involontariamente i genitori (anche loro riprodotti fedelmente) in una serie di avventure comiche:

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus