Me

Pamela Anderson sostiene Jean-Luc Mélenchon per le presidenziali francesi

L’attrice statunitense, celebre per la serie televisiva Baywatch, ha pubblicato un post sul suo sito in cui ha dichiarato il suo sostegno al candidato di sinistra

Immagine di copertina

Il candidato alle presidenziali francesi Jean-Luc Mélenchon, considerato il più a sinistra tra i volti che domenica 23 aprile si sfideranno per l’Eliseo, ha recentemente avuto il sostegno di una figura sicuramente poco associabile alla politica interna transalpina: Pamela Anderson.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

L’attrice statunitense, diventata celebre negli anni Novanta come star della serie televisiva Baywatch e più volte icona di Playboy, ha pubblicato lunedì 17 aprile un post sul suo sito in cui ha dichiarato il suo sostegno al candidato.

Secondo quanto dichiara l’attrice quarantanovenne, i motivi che l’hanno spinta a fare il tifo per Mélenchon sono principalmente due: il suo atteggiamento favorevole nei confronti di Julian Assange, il fondatore di Wikileaks di cui la Anderson è amica e ammiratrice, e le sue posizioni animaliste, un’altra battaglia da tempo sostenuta dalla ex playmate.

“Le Pen e Mélenchon sono stati entrambi spiati dagli Stati Uniti, ed entrambi sarebbero disposti a concedere asilo o cittadinanza a Julian Assange. Mélenchon, un compagno di lotta animalista, attivista contro il cambiamento climatico e difensore della Giustizia per tutti, ha addirittura parlato della Legione d’Onore per lui. Che bello sarebbe, Julian e la sua giovane famiglia in Francia. Mélenchon for president! S’il vous plait”.

Questo il post dell’attrice sul suo sito:

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata