Me

Il candidato musulmano ha vinto le elezioni a Jakarta

Anies Baswedan ha ottenuto il 58 per cento dei voti battendo il candidato cristiano Basuki Tjahaja Purnama

Immagine di copertina

L’ex ministro dell’Istruzione indonesiano Anies Baswedan è stato eletto governatore di Jakarta il 19 aprile. La campagna elettorale aveva visto una forte contrapposizione nella capitale dell’Indonesia per la candidatura di Basuki Tjahaja Purnama, cristiano di etnia cinese.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Baswedan ha ottenuto il 58 per cento delle preferenze contro il 42 per cento del suo rivale. I risultati ufficiali delle elezioni saranno resi pubblici all’inizio di maggio. 

Il risultato ottenuto dal candidato musulmano non era stato previsto. I sondaggi avevano fatto riferimento a una possibile pareggio. Purnama aveva vinto il primo turno delle elezioni nel mese di Febbraio. Il leader cristiano è ancora sotto processo per un’accusa di blasfemia e rischia una condanna a cinque anni di carcere.

La grandezza della città aveva trasformato la consultazione elettorale in un test in vista delle elezioni presidenziali in Indonesia del 2019. Purnama era sostenuto dal presidente Joko Widodo. Baswedan assumerà l’incarico nel mese di ottobre. Purnama si è congratulato per la vittoria del suo rivale in una conferenza stampa.

La tensione religiosa aveva innalzato l’attenzione delle autorità sull’appuntamento elettorale. La polizia ha impiegato 66mila uomini nei seggi della città per controllare le operazioni di voto e ha riferito di aver fermato 15 persone per disordini.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata